top of page

DOVE METTERE LO SPECCHIO IN CAMERA DA LETTO

IN QUESTO ARTICOLO

 

Nel mio lavoro ho potuto sperimentare come, nella maggior parte dei casi in cui il cliente lamentava problemi di sonno, ci fosse di mezzo uno specchio!

Ebbene si, gli specchi sono oggetti molto potenti da posizionare con cura ed attenzione per evitare possibili effetti negativi sul benessere delle persone.

Per farti comprendere meglio il perché è importante posizionare correttamente gli specchi in casa e, in particolari modo, in camera da letto, partirò dalla definizione stessa dello specchio e dal suo significato più sottile ed energetico.

testata del letto

Lo specchio nella visione olistica

Lo specchio è una superficie fredda, piana e riflettente, in grado di restituire al contrario e in maniera potenziata, tutto ciò che entra all’interno del suo campo di riflessione.


Nel Feng Shui gli specchi sono associati all’elemento Acqua, di fatti in natura l’acqua è ciò che si avvicina maggiormente ad uno specchio.


Ma lo specchio può trasformare le sue caratteristiche archetipe a seconda di ciò che riflette. Per esempio, tutti possiamo osservare come uno specchio, esposto alla luce naturale del sole, possa facilmente arrivare ad accendere un fuoco. Proprio per questo, nel Feng Shui, quando uno specchio riceve raggi di sole diretti, cambia la sua caratteristica archetipa, diventando un elemento di Fuoco.


Queste osservazioni ci permettono di capire meglio come questo oggetto sia capace di restituire la versione contraria e potenziata delle informazioni che riceve.


A questo punto potremmo già iniziare ad intuire perché tutte le millenarie tradizioni orientali sconsigliano largamente di avere uno specchio davanti al letto.


Il letto riflesso nello specchio: 4 buone ragioni per evitarlo

Ebbene avere in camera un grande specchio che riflette il letto, e purtroppo nel mio lavoro un armadio specchiato vicino al letto lo trovo almeno 2 volte su 3, non è mai una buona scelta per diversi motivi. Vediamoli insieme.

magnetismo terrestre

1. Mentre dormiamo siamo estremamente vulnerabili, tutti i nostri sensi sono sopiti, la mente e la sovra coscienza lasciano il campo alla profondità dell’inconscio e alle dimensioni astrali dei sogni. Uno specchio di fronte a noi che riflette questo sottile processo energetico, può interferire pesantemente sulla qualità dei nostri sogni e può quindi causare, alla lunga, disturbi del sonno.


2. Il risveglio è un momento molto delicato, in grado di compromettere l’andamento della nostra giornata. Lo specchio di fronte al letto restituisce ogni giorno, come prima informazione, la nostra immagine in movimento. Ma il nostro inconscio che, nel momento del risveglio, è ancora molto predominante rispetto alla mente razionale, non riconosce in quel riflesso la nostra immagine. L’inconscio registra semplicemente la presenza di un’altra persona in movimento nella stanza e questo lo mette immediatamente in allerta. Senza rendercene conto, il nostro corpo ha già ricevuto segnali di pericolo ed attivato le rispettive reazioni fisiche. Si tratta di reazioni fisiche istintive di cui non abbiamo consapevolezza, ma ovviamente, a lungo andare, questa situazione può portare a stati di ansia, stress e stanchezza cronica.


3. Allo stesso modo vivere l’intimità del proprio letto vedendo riflessa un’altra immagine, anche se è la propria, può favorire pensieri di infedeltà. Il messaggio che lo specchio restituisce all’inconscio è la costante presenza di altre persone nell’intimità della propria camera del letto. Questo è un dato confermato molto frequentemente.


4. Lo specchio aumenta la percezione dinamica di uno spazio, questo è un altro importante motivo per cui è bene evitare grandi specchi che riflettono il letto, in quanto stimolano eccessivamente, interferendo sul nostro stato di quiete e rilassamento.


Il fattore tempo

A queste riflessioni va aggiunto il fattore tempo. Gli effetti di uno specchio mal posizionato in camera da letto sono molto più importanti di un qualsiasi altro specchio mal posto nel resto della casa, proprio per via del tempo di esposizione.

sonno profondo

La camera da letto è solitamente il luogo della casa in cui passiamo più tempo, considerando che dormiamo una media di 6-7 ore al giorno, ne consegue un effetto costante e giornaliero che subiamo senza neppure rendercene conto, finché non si manifestano i primi sintomi e disturbi.


Come posizionare gli specchi in casa è un altro argomento molto dibattuto, soprattutto nelle millenarie discipline del Vastu e del Feng Shui. Mi riprometto di trattarlo in un prossimo articolo, intanto vediamo come rimediare allo specchio che riflette il letto e quali sono le posizioni migliori per lo specchio in camera da letto.


Come correggere la posizione dello specchio in camera da letto

Mi capita spesso di vedere nelle camere da letto grandi armadi con ante specchiate o mobili con specchi integrati che riflettono integralmente la zona letto.


Queste situazioni possono essere molto disturbanti ed incidere profondamente sulla qualità del nostro sonno, anche e soprattutto quando, nonostante tutto, crediamo di dormire bene e non interveniamo per correggerle. In questi casi invito sempre a sperimentare, perché ciò che siamo abituati a riconoscere come un buon sonno, potrebbe non esserlo per davvero.


Ma vediamo dunque i possibili rimedi a quelle situazioni, all'apparenza, irrimediabili.


Se abbiamo in camera un armadio con ante specchiate che riflettono il letto e non è possibile, in nessun modo, rivedere la distribuzione degli arredi, possiamo intervenire in diversi modi. Vediamoli insieme:


  • Coprire l'intero armadio con una tenda (su palo o a binario) da chiudere prima di andare a dormire. In questo modo otterremo anche un effetto più avvolgente e rassicurante, utile a ben disporci al sonno. Per le tende scegliete tessuti morbidi e coprenti dai toni leggeri, se però, desiderate aggiungere un tocco di colore che sia pastello, quindi tenue, oppure un colore di terra.


  • Inserire una bella carta da parati sulle zone specchiate. In questo modo non solo coprirete gli specchi, assicurandovi un sonno migliore, ma aggiungerete una decorazione in più al vostro ambiente. Occhio, però, alla scelta dei colori, delle texture e dei soggetti. Preferite colori tenui ed evitate soggetti realistici, temi naturali troppo stimolanti e texture ad andamento spiccatamente verticale.


  • Se le proporzioni della camera lo consentono, e non si vuole in nessun modo rinunciare all'armadio specchiato, un'altra possibile soluzione è optare per un letto a baldacchino sul quale inserire dei tendaggi (rigorosamente chiari). Quest'ultimi, eventualmente, è possibile inserirli direttamente a soffitto, intorno al letto. Quella del baldacchino è una scelta da ponderare bene nel rispetto delle proprie esigenze personali e di un eventuale partner. Non a tutti, infatti, fa piacere dormire avvolti dalle tende.


Invece, nel caso in cui si ha lo specchio integrato ad un mobile, tipo specchiera, non abbiamo molta scelta. Si potrebbe provare ad intervenire sul mobile per staccare lo specchio, ma questo è più fattibile su pezzi antichi o di modernariato, mentre molto più improbabile su arredi moderni.


In questo caso il mio consiglio è di fare una prova coprendo con un telo lo specchio ogni sera, prima di andare a dormire. Datevi almeno un paio di mesi di prova per osservare come cambia il vostro sonno. A quel punto deciderete cosa fare molto più facilmente!


Dove è meglio posizionare lo specchio in camera da letto

Abbiamo visto quali sono le 4 buone ragioni per evitare che lo specchio rifletta il letto nelle nostre camere. Adesso vediamo, invece, quali sono le posizioni migliori per mettere uno specchio in camera da letto.


  • Sicuramente al primo posto ci sono le ante interne dell'armadio. Non tutti gli armadi sono forniti di specchio interno, ma nei casi in cui fosse possibile, sono facilmente applicabili.

  • Ai lati del letto, fuori dall'ingombro stesso del letto, così da non poterlo riflettere.

  • Dietro la porta della camera, se, ovviamente, non riflette il letto quando la porta è chiusa.

  • Ovunque se lo specchio è piccolo e non riflette il letto.

  • Sulla testata del letto, purché non sia inclinato in giù o di dimensione tale (tipo parete) da riflettere il letto.

 

Spero che quest'articolo ti sia stato utile, se ti interessa l’argomento camera da letto puoi approfondire leggendo anche:



Nel frattempo, se ti va, lascia un commento, puoi farmi una domanda o proporre un argomento che ti interessa approfondire.

Grazie per la tua attenzione!



Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page